Moderno e retrò: ecco lo stile vintage

lunedì, giugno 18th, 2018 | Tappeti nuovi trend | Nessun commento

Continua il successo dello stile vintage per arredare la casa. L’interesse per il vintage nasce, anni fa, con gli appassionati di acquisti nei mercatini, con gli scambi di pezzi d’arredamento che hanno portato a combinazioni d’arredo inedite e creative.

tappeto stile vintage

Ad oggi, lo stile vintage in una casa, si esprime con misurati innesti, soprattutto di complementi d’arredo ma l’impianto complessivo dell’arredamento rimane sempre legato alla contemporaneità.

Vintage: le origini

Il termine vintage ha origine dal francese “l’age du vin” che indicava i vini delle annate migliori, dato che il buon vino invecchiando migliora. Anche i pezzi d’epoca dell’arredamento acquistano maggior valore con l’andar del tempo e donano l’effetto vissuto alla casa. Se si desidera arredare la casa ispirandosi agli anni 60, si cercherà soprattutto la leggerezza e la semplicità. La caratteristica principale degli anni 70 è, senz’altro, la funzionalità trovata dall’impiego di materiali industriali e tecnologici. Il minimalismo caratterizza invece la casa anni 90 con forme essenziali, sobrie e definite.

Tappeto stile vintage triangoli

Tappeti vitange: il complemento d’arredo che definisce lo stile

I tappeti vintage che trovate in commercio, sono di tantissimi motivi. Spaziano dai modelli floreali, geometrici fino ai classici persiani. Sono accomunati dal tipico effetto delavè, creato appositamente per infondere la particolarità del vintage. Grazie ai tappeti, lo stile vintage, viene rielaborato con articoli nuovi e attuali. Sul sito Webtappeti potete trovare tappeti dall’effetto vintage disponibili nelle varie collezioni. Tappeti con motivi geometrici oppure dai disegni a fiori.

Tappeto geometrico colori vintage

La collezione Specter è tutta giocata sul fascino sobrio dell’effetto delavè. Il vello è in morbidissima lana sintetica, resistente e facile da pulire. › Continue reading

Tags: , ,

Tappeti marinari: colori e linee che rievocano il mare

lunedì, giugno 11th, 2018 | Arredare con i Tappeti | Nessun commento

L’atmosfera e i colori del mare entrano nelle nostre case con i tappeti marinari, modelli con disegni ispirati alla bella stagione e ai suoi colori. Arredare in stile marinaro per ricreare l’estate nelle nostre abitazioni, anche in campagna o in città, tutto l’anno. I tappeti sono sicuramente il punto di forza di questo stile d’arredamento.

tappeto marinaro indoor outdoor

Ispirazioni bianco e blu

I colori dello stile marinaro sono il bianco e il blu. Una precisa filosofia di stile negli arredi, nelle decorazioni e nel fashion ispirata al mare, all’estate e, in parte, anche alla Grecia. I modelli della collezione indoor/outdoor Coastal Living sono tipici tappeti marinari. I disegni prendono spunto dal mondo navale: ancore, remi, timoni. Sono tipici dello stile marinaro anche le righe bianche e blu oppure le geometrie che caratterizzano gli elementi del mondo marinaro. Tutti i motivi e le tonalità che rievocano il mare sono sempre rilassanti e trasmettono benessere. Le stanze arredate in questo stile avranno un look fresco e pulito come la brezza marina.

tappeto marinaro per esterni

Lifestyle dell’estate

Se volete arredare la casa in stile marinaro potete partire scegliendo come colori dominanti i neutri e i naturali, in modo tale da potervi poi sbizzarrire con i complementi d’arredo senza rischiare di appesantire troppo. I tappeti marinari sono perfetti per aggiungere un tocco di colore blu e azzurro. Alle parete potete mettere quadretti con la cornice in legno bianco o rustico, raffiguranti animali marini o spiagge. Lampade realizzate con conchiglie che pendono, per portare il mare direttamente a casa.

tappeto per terrazza

Tappeti marinari indoor e outdoor

Sul sito Webtappeti nella sezione Tappeti indoor-outdoor trovate tutti i modelli per arredare gli spazi esterni. Tappeti realizzati in polipropilene altamente resistente a usura, sporco e agenti esterni. Questi tappeti possono essere tranquillamente lasciati all’aperto, sotto la pioggia e sotto il sole e non si rovinano o scoloriscono. Oltre ai tappeti marinari trovate tanti modelli per outdoor che  valorizzano terrazze, balconi e giardini con il massimo della praticità. Si puliscono in un attimo e portano energia e colore: per vivere gli spazi esterni della casa con libertà e spensieratezza.

Copyright Webtappeti.it 2018

Tags: , ,

Tappeti outdoor per arredare lo spazio esterno

venerdì, maggio 25th, 2018 | Tappeti da esterno | Nessun commento

La collezione  Tappeti Outdoor  di Webtappeti, è tutta dedicata agli appassionati della vita all’aria aperta.

tappeti outdoor per giardino e terrazza
Potete creare il vostro spazio all’aperto, con eleganza, senza rinunciare alla praticità. Le fibre utilizzate per la produzione dei tappeti outdoor sono tutte di nuova generazione e permettono ai tappeti di resistere a ogni clima rendendoli perfetti sia dentro che fuori casa.

Indoor e outdoor: casa senza confini

Con l’arrivo del primo caldo si inizia subito a pensare a come arredare gli spazi esterni della casa: giardino, balconi, terrazzi. Ogni spazio, anche se piccolo, si può trasformare in un’estensione della casa. L’ideale, per arredare questi spazi, sono complementi d’arredo che possano facilmente passare dall’interno della casa agli spazi esterni.

Tappeti per esterni ed interni della casa

I tappeti della collezione Tappeti Outdoor sono belli e colorati, adatti per creare ambienti freschi e confortevoli anche all’interno. Inoltre, grazie alle fibre tessili altamente sofisticate, resistono ad ogni tipo di intemperie, dall’acqua, ai raggi UV, senza sbiadirsi o restringersi.

Nuovi trend 2018

L’arredamento outdoor si sta diffondendo sempre più,  perché riflette il modo di vivere contemporaneo: convivialità a cielo aperto.

Quali gamme cromatiche per la prossima stagione ? Dopo anni di toni neutri oggi il trend vira verso altre tonalità, come la collezione Tropical. Prodotta in tre diverse colorazioni, vivaci ma non troppo accese. I tappeti Skandi Look hanno colori e disegni sofisticati. Potete trovare, in questa collezione, anche tappeti rotondi con un diametro di circa due metri. Colori e disegni variegati caratterizzano la collezione di tappeti Contemporary in cui il confine tra indoor e outdoor diviene inesistente. Grazie al filato ultraresistente sono tappeti perfetti per l’outdoor e al tempo stesso permettono di vivere con eleganza anche gli ambienti indoor.

tappeto outdoor turchese

I tappeti outdoor della collezione Webtappeti hanno prezzi economici, accessibili a tutti. Sono disponibili in un’ampia gamma di misure per venire incontro a tutte le varie esigenze di spazio. La fibra di composizione (100% polipropilene) viene trattata per essere idrorepellente, antimuffa, resistente ai raggi UV. Potete così rilassarvi e godervi la bella stagione in tutta tranquillità.

Copyright Webtappeti.it 2018

Tags: , ,

Ispirazioni dal mondo per arredare: stile indiano per la casa

giovedì, maggio 17th, 2018 | Curiosità | Nessun commento

Tessuti sontuosi e disegni decorativi singolari: ecco lo stile indiano, ricco ed elegante. E’ uno stile d’arredamento molto versatile. I tessuti dai colori sgargianti e i decori raffinati possono valorizzare qualsiasi stanza della casa.

L’India è profondamente legata alla spiritualità e alla religione e  il  riflesso di ciò si nota soprattutto nel design.

Arredare stile indiano tappeti

L’arredamento indiano è sempre carico di significati

Se si decide di arredare la casa in stile indiano ricordatevi che non esiste il minimalismo, anzi è esattamente l’opposto. Evitate, però, di essere troppo caotici. Per cominciare potete scegliete una serie di elementi decorativi simbolici, che abbiano cioè un significato da trasmettere Alle pareti appendete quadri con immagini sacre, animali, fiori. Scegliete tonalità calde e speziate, come il rosso, il giallo ocra, l’arancione.

Colori evocativi

I colori sono il primo e più importante elemento simbolico del design indiano.  L’arredamento  è sempre vivace, brillante e pieno di energia. Il rosso, simbolo della dea Durga,  rappresenta la purezza. Infatti compare spesso e in abbondanza nei matrimoni e nelle cerimonie. Il blu rappresenta Lord Krishna, il dio della compassione, dell’amore e della tenerezza. Il verde è legato alla stagione del raccolto ed evoca sentimenti legati ai nuovi inizi.  Il giallo rappresenta la santità. Per prendere ispirazione potete partire dalle spezie indiane da cui nascono  i colori principali: chili, cannella, cumino, zenzero e pepe.

cucina stuoia stile indiano

Principali motivi decorativi

Così come i colori, anche i disegni sono importantissimi nell’arredamento in stile indiano. › Continue reading

Tags: , ,

Ispirazioni dal mondo per arredare: stile giapponese

martedì, maggio 8th, 2018 | Curiosità | Nessun commento

Con la conferma dello stile scandinavo, lineare e pulito, il 2018 vede l’ingresso di nuovi design ispirati da luoghi esotici. Ciascuno stile ha le proprie caratteristiche distintive derivate dalle tradizioni e dalle influenze culturali di ciascun paese.

Tappeto outdoor stile giapponese

Lo stile giapponese ha molti caratteri simili allo stile scandinavo, ad esempio, il design sobrio e minimalista. Ecco alcuni consigli per capire se lo stile giapponese fa per voi:

Natura e armonia sono protagoniste

Natura e armonia sono le parole chiave dello stile giapponese. Ciò significa materiali naturali e colori tenui per  trasmettere calma e serenità. Mobili bassi e allineati lungo le pareti, donano completa libertà di movimento all’interno della casa.

Tappeto outdoor stile giapponese

Anche i tappeti della casa giapponese prendono ispirazione dalla natura. Sono perfetti i tappeti outdoor perché donano freschezza e serenità alla casa ma anche un tocco di eleganza. Il design minimalista giapponese si combina facilmente allo stile scandinavo dando vita ad un ibrido molto in voga: il Japandi. Semplicità giapponese combinata alla funzionalità svedese, questo stile risulta sobrio  ed essenziale.  I colori d’accento variano dai verdi pastello ai grigi charcoal della palette scandinava. Le tonalità scure della tradizione giapponese vengono bilanciate dai toni più chiari. Questo stile dona freschezza a stanze con arredi minimalisti in particolare agli open space. › Continue reading

Tags: , ,

Design e funzionalità al Salone del Mobile 2018

lunedì, aprile 23rd, 2018 | Fiere Arredamento | Nessun commento

L’evento più importante per il settore arredo e design – edizione cinquantasette – è appena terminato. E’ stata un’edizione record per il Salone del Mobile, con l’esposizione di brand affermati e nuovi marchi e, naturalmente, con il Fuorisalone. Quest’ultimo è l’insieme degli eventi in diverse zone di Milano che avvengono in corrispondenza del Salone. I design district di Milano hanno animato eventi, installazioni, incontri, legati al mondo del design ma anche dell’arte e della moda. Quest’anno è diventato sempre più fenomeno social da seguire in diretta con gli influencer del settore, interior designer e stylist.

Salone del Mobile 2018

Circa 400.000 visitatori provenienti da 165 diversi Paesi. Tra i padiglioni è stato possibile vedere degli straordinari progetti in grado di combinare design e tecnologia per un nuovo modo di abitare la casa. Uno dei trend più interessanti riguarda sicuramente l’attenzione delle aziende verso la sostenibilità. Qualità sostenibile per un design pensato per il domani. Efficienza, risparmio energetico, allerta contro inquinamento indoor. Il tutto senza rinunciare alla bellezza con colori e forme che trasmettono emozioni e donano sensazioni di benessere.

Salone del Mobile 2018

Trend Outdoor al Salone del Mobile

Voglia di ricreare la dimensione naturale dell’outdoor all’interno della casa.  E’ nata una nuova generazione di tessuti e materiali che permettono ai mobili e ai complementi d’arredo  di resistere a ogni clima. Elementi che divengono perfetti sia fuori che dentro casa. Con i primi raggi di sole si inizia subito a pensare a come arredare verande, terrazzi e giardini. Il desiderio di abbattere i confini tra indoor e outdoor diventa sempre più forte. Ogni spazio esterno della casa, sia grande che piccolo, si trasforma in giardino da pensare e arredare come un’estensione della casa. Una sfida raccolta dai designer, che hanno creato pezzi che passano facilmente dagli spazi chiusi a quelli aperti.

Tappeto indoor outdoor

Tappeti indoor/outdoor

I tappeti della collezione Indoor/Outdoor di Webtappeti sono perfetti per i living en plein air. Grazie anche a materiali sempre più sofisticati che resistono alle intemperie, all’acqua, ai raggi solari, alla salsedine.  Il mondo dell’outdoor riflette un modo di vivere sempre più contemporaneo, che risponde a nuove esigenze, al desiderio di convivialità a cielo aperto.

Copyright Webtappeti.it 2018

Tags: , ,

Salone del Mobile 2018: lavori in corso

martedì, aprile 10th, 2018 | Fiere Arredamento | Nessun commento

Creatività e  business sono le parole chiave della manifestazione annuale, irrinunciabile per gli addetti al settore arredamento e design. Più di 2000 espositori tra italiani e stranieri per il Salone del Mobile 2018 che si terrà a Milano dal 17 al 22 aprile prossimi. Molte le novità e gli appuntamenti per confermare il Salone leader internazionale del proprio settore.

Salone del Mobile 2018

Come spiega il nuovo presidente del Salone del Mobile, Claudio Luti: “Il design è emozione. Milano è il cuore pulsante da cui scaturisce. Lo strumento che mette in connessione questi due elementi è il Salone del Mobile, che ad ogni edizione crea nuovi contesti  e ospita nuove creatività”. Non solo ed esclusivamente creatività ma anche (soprattutto) business: la forza del Salone è proprio coniugare questi due aspetti.

Anche quest’anno andrà in scena il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo con gli espositori suddivisi a seconda delle tipologia stilistiche dell’arredare: Classico, Tradizione nel Futuro, Design e xLux. Accanto alla manifestazione principale ci saranno le biennali: Eurocucina e il Salone Internazionale del Bagno.

Salone del Mobile 2018

Tendenze e ispirazioni per la Cucina

Le anticipazioni ci raccontano una cucina che si conferma luogo centrale della casa e torna ad essere il vero focolaio domestico. In linea con l’evoluzione dei tempi, la cucina diventa  interconnessa e multifunzionale. Un’importante caratteristica  della cucina di oggi è sicuramente la facilità d’uso di tutte le varie componenti, l’innovazione tecnologica degli arredi e degli elettrodomestici. Tutto questo andrà a definire la cucina come luogo della convivialità dove poter lavorare e interagire con il mondo esterno in qualsiasi momento della giornata.

Eurocucina Salone del Mobile

› Continue reading

Tags: , ,

Arredare con i sensi: per una casa che fa stare bene

martedì, marzo 27th, 2018 | Arredamento | Nessun commento

Una casa in grado di colpire i nostri sensi, mette subito a proprio agio e fa sentire coccolati. Ci preoccupiamo di come le nostre case appaiono, senza pensare minimamente a come ci fanno sentire. Tutte le stanze di una casa hanno la capacità di evocare una sensazione e un’atmosfera. Arredare con il colore, la luce e la texture può stimolare i sensi e risvegliare le nostre emozioni. Le nostre case divengono, se vogliamo, un’oasi per il benessere del nostro umore, per calmare l’ansia o rinfrescare la mente. Uno degli aspetti più importante dell’ arredare è proprio cercare di creare il tipo di sensazione più adatta a noi, un ambiente nel quale sentirci rilassati, comodi e sereni.

I tappeti sono complementi d’arredo con un ruolo fondamentale per la casa. Aggiungono fascino e personalità  e creano l’atmosfera che desiderate. Il tappeto non è un semplice elemento d’arredo ma è anche un invito ai nostri sensi.

Ecco alcuni consigli per migliorare la casa:

Calore e accoglienza

La casa è il nostro rifugio, ecco perché è di fondamentale importanza soddisfare il bisogno di sicurezza circondandosi di elementi d’arredo che ci facciano sentire accolti. Complementi d’arredo come tappeti, tende, cuscini e altri tessili per la casa giocano un ruolo molto importante. Grazie alla morbidezza e al senso di ospitalità che trasmettono rendono una stanza calda e accogliente. Pensate alla differenza di camminare a piedi nudi su una superficie fredda per poi raggiungere un tappeto morbido. Alcuni tappeti hanno un tatto sorprendente e un forte impatto emozionale. Trasmettono senso di ospitalità e accoglienza. › Continue reading

Tags: , ,

Colore e Feng Shui per la zona giorno

mercoledì, marzo 14th, 2018 | Curiosità | Nessun commento

Secondo il Feng Shui, antica arte orientale, arredamento e colori scelti per la propria casa devono creare armonia tra interno ed esterno. Il termine Feng Shui significa letteralmente “vento” e “acqua” che per la cultura cinese sono simboli di salute, felicità e benessere.

Tappeti e Feng Shui

Le nostre case si sono sviluppate enormemente nel corso della storia, e in particolare negli ultimi decenni. Oggi devono essere versatili, godibili e donare protezione, sollievo, ispirazione e calore a tutti coloro che vi abitano. I colori hanno il potere di cambiare radicalmente lo spazio di qualsiasi casa, sia classica che moderna.

Saper usare il colore in maniera corretta

Le tonalità chiare rinfrescano le stanze. Regalano un effetto di maggior spazio e pulizia. I colori più intensi come il rosso o il verde smeraldo creano un ambiente più accogliente. Il tocco di colore in una casa è data non solo dalla tinteggiatura alle pareti ma soprattutto dai complementi d’arredo presenti, come i tappeti. Elemento d’arredo pratico e versatile, il tappeto oltre ad aggiungere eleganza e colore, ha una funzione pratica molto importante a secondo della spazio in cui viene collocato.

Tappeto a pois

Ingresso e soggiorno

L’ingresso è il luogo di passaggio tra mondo esterno e interno dell’abitazione. Secondo il Feng Shui i colori ideali sono blu, verde, rosa e tutte le tonalità fresche  e chiare. Tappeti e passatoie sono perfetti complementi d’arredo per arredare l’ingresso. › Continue reading

Tags: , ,

Consigli per far sembrare il tappeto sempre nuovo

martedì, marzo 6th, 2018 | Manutenzione Tappeti | Nessun commento

Far sembrare il vostro tappeto sempre nuovo, è estremamente semplice. Con un po’ di attenzione  e cura, lo sarà per tantissimo tempo. Basta un semplice aspirapolvere. Polvere e sporco possono essere facilmente rimossi con l’aspirapolvere. Per una pulizia più profonda potere girare il tappeto e passare l’aspirapolvere anche sul retro. Il retro del tappeto è, infatti,  maggiormente a contatto con lo sporco ed è più facile aspirarlo partendo dal retro anziché  dalla superficie.

tappeto come nuovo

Se il vostro tappeto è provvisto di frange, attenzione. Passate l’aspirapolvere con cautela nell’area vicino alle frange ed evitate di aspirarle. Se la frangia dovesse, inavvertitamente,  finire nella barra del battitappeto, spegnetelo immediatamente e cercate, con delicatezza, di sfilare le frange incastrate. Per i tappeti a tessitura piatta potete utilizzare l’aspirapolvere con la scopetta per il pavimento, farà un ottimo lavoro.

tappeto orientale con frange

Suggerimenti per  manutenzione e cura del tappeto

Almeno una volta all’anno ruotate il tappeto di 180°. In questo modo viene garantita un’uguale esposizione alla luce per tutti i lati del tappeto. Si eviterà che alcune aree sbiadiscano prima di altre, perché maggiormente esposte alla luce. Inoltre il tappeto conserverà la stessa consistenza e nessun lato del tappeto si consumerà visibilmente prima.

Se notate un filo che sporge dal vello del tappeto, mi raccomando, non stappatelo ma tagliatelo con delle forbicine. Se il tappeto  si trova in una posizione di passaggio, è consigliato l’utilizzo del sottotappeto antiscivolo. Si eviteranno spostamenti del tappeto che possono far inciampare. › Continue reading

Tags: , ,

Seguici su Facebook:

Iscrizione Newsletter

Ricevi curiosità e notizie sempre aggiornate

Search

Archivi