Arredare in Total White

giovedì, febbraio 26th, 2015 | Arredamento

Poco pratico e, forse, idealista, ma la mancanza di colore viene sicuramente compensata da stile e confort. Scegliere di arredare l’interno di una casa in total white ha i suoi vantaggi. Leggero e arioso, il bianco, regala spazi freschi e luminosi che danno la sensazione di pace. Da non sottovalutare anche il gioco di luci: quando la luce viaggia nella stanza con riflessi e ombre fa cambiare la tonalità ai vari oggetti. Non avere troppi colori in uno spazio permette di sviluppare una grande creatività per personalizzare la casa. Creare splendidi spazi total white non è semplicissimo.  Ecco qui alcuni aspetti da prendere in considerazione:

ApartmentTherapy1

Texture

Equilibrio e armonia vengono dati dalle varie texture presenti nell’ambiente. Per questo è importante che le varie superfici siano di differenti consistenze. Ad esempio potete collocare un tappeto shaggy accanto ad un divano con un rivestimento particolare e così via.

Cura delle superfici

Una stanza tutta bianca è come una calamita per le macchie. Quando scegliete le varie componenti valutate che siano resistenti e lavabili facilmente e informatevi come poterle pulire ancor prima di utilizzarle.  Se si tiene tutto regolarmente pulito (compresi battiscopa e infissi delle finestre) si eviterà che venga rovinato dallo sporco.

ApartmentTheraphy2

Aggiungete più elementi d’arredo

Per compensare la mancanza di impatto data dal colore è necessario personalizzare la stanza in un altro modo. Uno è sicuramente l’uso di varie texture, come già accennato, oppure aggiungendo oggetti, “roba”. Gli americani la chiamano  “art of layering”, l’arte di saper aggiungere oggetti uno accanto all’altro con gusto e originalità.

Scegliere il giusto bianco

Come ogni altro colore anche la scelta del bianco deve essere fatta con attenzione quando si tratta di pareti o mobili, perché la scelta della tonalità sbagliata può far sembrare la stanza asettica e spenta.

ApartmentTheraphy3

Aggiungete un colore

Se temete che la vostra stanza assomigli troppo ad un Apple Store, potete anche pensare di pitturare una parete con una tinta brillante che potete riprendere con qualche complemento d’arredo.

Tags: , ,

Non ci sono ancora commenti.

Lascia un commento

Seguici su Facebook:

Iscrizione Newsletter

Ricevi curiosità e notizie sempre aggiornate

Search

Archivi