Arredamento

Arredare con i sensi: per una casa che fa stare bene

martedì, marzo 27th, 2018 | Arredamento | Nessun commento

Una casa in grado di colpire i nostri sensi, mette subito a proprio agio e fa sentire coccolati. Ci preoccupiamo di come le nostre case appaiono, senza pensare minimamente a come ci fanno sentire. Tutte le stanze di una casa hanno la capacità di evocare una sensazione e un’atmosfera. Arredare con il colore, la luce e la texture può stimolare i sensi e risvegliare le nostre emozioni. Le nostre case divengono, se vogliamo, un’oasi per il benessere del nostro umore, per calmare l’ansia o rinfrescare la mente. Uno degli aspetti più importante dell’ arredare è proprio cercare di creare il tipo di sensazione più adatta a noi, un ambiente nel quale sentirci rilassati, comodi e sereni.

I tappeti sono complementi d’arredo con un ruolo fondamentale per la casa. Aggiungono fascino e personalità  e creano l’atmosfera che desiderate. Il tappeto non è un semplice elemento d’arredo ma è anche un invito ai nostri sensi.

Ecco alcuni consigli per migliorare la casa:

Calore e accoglienza

La casa è il nostro rifugio, ecco perché è di fondamentale importanza soddisfare il bisogno di sicurezza circondandosi di elementi d’arredo che ci facciano sentire accolti. Complementi d’arredo come tappeti, tende, cuscini e altri tessili per la casa giocano un ruolo molto importante. Grazie alla morbidezza e al senso di ospitalità che trasmettono rendono una stanza calda e accogliente. Pensate alla differenza di camminare a piedi nudi su una superficie fredda per poi raggiungere un tappeto morbido. Alcuni tappeti hanno un tatto sorprendente e un forte impatto emozionale. Trasmettono senso di ospitalità e accoglienza. › Continue reading

Tags: , ,

Casa 2018: come sarà?

lunedì, febbraio 26th, 2018 | Arredamento | Nessun commento

Per descrivere i trend della casa 2018 è necessario partire dal passato: effetto vintage, gusto retro’, ricercata, elegante e al tempo stesso accogliente. Già sappiamo quanto sia importante arredare la casa secondo il proprio gusto, sentirsi a proprio agio negli spazi abitativi e coccolati dai complementi d’arredo scelti. Per evitare la monotonia di stanze sempre uguali, è essenziale tenersi aggiornati con le tendenze dell’arredamento e dare una sferzata di vitalità alla casa e, insieme, alla propria vita. Ecco alcuni tra i più forti trend per la casa 2018:

casa 2018 tappeto vintage

 

Stile industrial-vintage

Lo stile industrial è stato uno degli elementi portanti del 2017. Si conferma anche per la casa 2018, però reinventato in chiave più minimale e chic. Niente eccessi. Si tratta di un mix tra lo stile industrial e alcune componenti vintage o dal gusto retrò. Questo nuovo trend della casa 2018, vede come protagonisti arredi dall’aspetto vissuto e dalla forte atmosfera retrò.

casa 2018 tappeto triangoli

 

Un aiuto dalla tecnologia

Oltre al desiderio di una casa che sia rifugio dal mondo esterno, cresce l’importanza della tecnologia nella nostra vita. Non la tecnologia oppressiva, ma quella che migliora la vita. In particolare risulta essere un ottimo aiuto, per semplificare la vita nella cura della casa e negli impegni domestici. Dispositivi che aiutano a vivere in modo sostenibile e ridurre gli sprechi (ad esempio rubinetti e lampade “intelligenti”). › Continue reading

Tags: , ,

Living con poco spazio: consigli d’arredo

venerdì, gennaio 26th, 2018 | Arredamento | Nessun commento

La maggior parte delle case non sono grandi e spaziose come quelle delle riviste d’arredamento. Ecco alcune idee per arredare con gusto living di medie e piccole dimensioni, che hanno il pregio di essere intimi e accoglienti ma, al tempo stesso, c’è il desiderio di farli sembrare più ampi.

tappeto living disegno geometrico

Gli specchi trasformano uno spazio piccolo e lo fanno sembrare più aperto e arioso. Riescono, inoltre, a moltiplicare e far risaltare la luce presente nella stanza.

Osare è la parola d’ordine per stupire con accostamenti originali di texture e colori ed evitare di far cadere l’occhio  sulle dimensioni ridotte della stanza. Si ha sempre paura di riempire troppo una stanza ma se volete osare, magari con una parete completamente arredata, il vostro piccolo living ne uscirà valorizzato. Va bene anche una libreria che copre una parete da cima a fondo. E’ il potere del riempire: trovare ad ogni spazio libero una funzione e renderlo il più efficiente possibile. Allestire angoli con varie funzioni fa sembrare lo spazio più ampio e stimolante.

tappeto living Sitap

Un altro segreto sta nell’appendere le tende il più in alto possibile, proprio dove la parete incontra il soffitto e farle cadere lasciandole poggiare leggermente sul pavimento. Meglio tende abbinate alle parete, con lo stesso colore la stanza sembra più ampia.

Semplicità. Se non avete tantissimo spazio ma volete aggiungere del colore, cercate la semplicità. Iniziate con una base neutra e aggiungete una tonalità di colore giocando con le sue sfumature. Per aggiungere profondità variate la texture: lo spazio resterà così leggero e arioso. › Continue reading

Tags: , ,

Propositi dell’anno nuovo per una casa chic

martedì, gennaio 16th, 2018 | Arredamento | Nessun commento

Cambiare prospettiva, anche di poco, cambia l’idea che abbiamo degli  spazi di casa. Guardare la propria casa con freschezza nuova ( un po’ come il momento in cui si torna a casa dopo una vacanza ) può veramente aiutare a capire ciò che ami veramente della tua casa e cosa, al contrario, deve essere modificato.

Casa con tappeto blu

Ecco alcuni suggerimenti per  guardare proprio ciò che pensate di conoscere così bene, con occhi nuovi.

Fotografate, con lo smartphone, le stanze di casa. Iniziando dalla porta d’ingresso e procedendo piano attraverso i vari spazi, scattando delle foto ad ogni stanza. L’ideale sarebbe catturare ogni stanza da una differente angolatura. Scatti con visuale più ampia che comprendano tutta la stanza e scatti di particolari ( ad esempio scaffali, tavoli…)  che pensate debbano essere cambiati. Per la maggior parte dovrebbero essere fotografie di  casa vostra così come’è.

Quando avete terminato il tour fotografico, date un’occhiata a tutte le fotografie fatte. Quale area vi sembra più problematica? Quali spazi risultano poco equilibrati? Quali stanze hanno bisogno di “sfoltirsi” e quali invece hanno bisogno di qualcosa in più? A questo punto potrete intervenire in maniera mirata.

Casa con open space e tappeto

Il design e l’arredamento della casa raccontano chi siamo. Le regole per arredare non devono essere prese troppo sul serio. E’ inutile preoccuparsi che, ad esempio, i quadri siano coordinati all’arredamento o vice versa. E’ l’unione di proporzioni, linee, colori e texture a creare l’armonia di una stanza. Ognuno di noi ha un’inclinazione innata al buongusto, è necessario però allenarla e farla crescere. Alla fine, se ci pensate bene, la casa deve raccontare la vostra storia e non le pagine di un catalogo.

I complementi d’arredo giocano un ruolo decisivo nel personalizzare la casa. Hanno la grande capacità di collegare tra loro gli spazi. E poi con i complementi d’arredo potete osare senza rischiare di commettere troppi errori. Scegliete tappeti, cuscini o lampade che vi piacciono per dare quel tocco personale in più ad una stanza. In particolare i tappeti sanno rinfrescare il look di una stanza un po’ spenta. Attirano l’attenzione e trasformano magicamente l’ambiente.

Copyright Webtappeti.it 2018

Tags: , ,

Arredare casa: consigli e nuove idee

mercoledì, novembre 8th, 2017 | Arredamento | Nessun commento

Il primo consiglio per chi si accinge ad arredare casa, è di evitare gli eccessi: scegliete pochi oggetti con cura e buon gusto. Un grosso errore che si commette nell’arredare casa per la prima volta, è quello di comprare troppe cose tutte insieme.

Arredare casa con i tappeti

Quando una casa o un appartamento sono completamente vuoti, si sente il bisogno di riempirli il prima possibile. Ma il risultato che si ottiene è, oltre allo stress, quello di trovarsi per casa oggetti che non piacciono veramente e che verranno sostituiti alla prima occasione.  Prendetevi tutto il tempo necessario e comprate solo oggetti che vi piacciono veramente. Tutto il resto può aspettare.

La magia di arredare casa con lentezza

Le stanze con pochi mobili hanno grandi vantaggi: si riordinano e ripuliscono più agevolmente sono eleganti, con semplicità, e anche rilassanti perché l’energia circola più armoniosamente. Vivere in una casa senza troppi mobili, vi aiuterà a capire meglio lo spazio e quello di cui avete veramente bisogno.

Arredare la camera da letto

Preziosi consigli per il relax

La camera da letto è la stanza in cui si trascorre più tempo. E’ importante per questo locale scegliere una zona tranquilla e silenziosa, dove sentirsi calmi e rilassati. Quando si decide di arredare la camera, sarebbe meglio evitare la presenza di dispositivi elettronici così che il riposo sia privo di inquinamento elettromagnetico. E’ importante anche riordinare i propri vestiti alla fine della giornata, per non svegliarsi in un ambiente disordinato. Meno oggetti si accumulano, più facile è tenere la camera ordinata. Se si vuole più relax possibile, sono consigliate le tonalità neutre e ispirate dalla natura e dalla terra. › Continue reading

Tags: , ,

Arredare l’ ufficio a casa

martedì, aprile 5th, 2016 | Arredamento | Nessun commento

Cosa serve per creare un piccolo ufficio a casa?  Basta un angolo della camera da letto o del soggiorno, uno spazio della casa che vi ispira  da arredare senza spendere chissà quali cifre. Anche se non  esattamente professionale, l’importante è che rispecchi la personalità di chi ci lavora. Sia che si usi per fare i compiti, scrivere un romanzo o solo per pagare le bollette, si è molto più bendisposti a fare bene le proprie cose se lo spazio lavorativo è bello organizzato. Naturalmente si è ancor più motivati a lavorare se questo spazio è anche gradevole: un bel tappeto (così come la riproduzione di un’opera d’arte oppure se la finestra guarda un bel panorama) nutre occhi e spirito di armonia!

Tappeti

Innanzitutto è necessario capire quanto tempo dovrete trascorrere in questo ufficio. Se lavorate sempre da casa sarà necessario più spazio a disposizione. Chi vuole un ufficio che sia per lo più invisibile, quando non sta lavorando, dovrebbe scegliere mobili coordinati al resto dell’arredamento e che possano essere “richiusi” finito di lavorare. Oppure mobili con un doppio uso (ad esempio una sedia che potrà essere utilizzata anche come sedia del soggiorno o della cucina).

Tappeti

L’equilibrio tra spazio, luce e tonalità presenti aiutano sicuramente la concentrazione e a tenere un livello alto di attenzione. Uno spazio lavorativo adeguato dal punto di vista estetico e funzionale si trasforma in una fonte di energia per chi lavora. › Continue reading

Tags: , ,

Casa: prepariamoci al 2016

giovedì, gennaio 14th, 2016 | Arredamento | Nessun commento

L’inizio di un nuovo anno è il momento in cui si prepara la lista dei rinnovati propositi e tra questi alcuni hanno sicuramente la casa come protagonista. Quindi si riparte, di nuovo. In cima alla lista proponiamo:  una casa vivibile e allegra, elegante e misurata, che ci accompagni lungo tutte le stagioni dell’anno. Le scelte decorative che facciamo contribuiscono a creare degli ambienti che trasmettono senso di calma oppure di disordine: qualcuno ama gli stimoli visivi, al contrario altri non li sopportano.

Ecco alcuni nuovi trend per la casa 2016

tappeti shaggy colorati

Aggiungere colore

Negli scorsi anni gli interni erano spesso bianchi poi nel 2015 si è passati a colori piuttosto scuri, quasi umorali. Per il 2016 la tendenza è più colore in tonalità media. I colori che andranno di moda saranno tonalità simili a quelle pastello anche se le tinte pastello sono luminose e abbastanza cariche, mentre le nuove tonalità non sono così vivaci. I colori aiutano ad arredare un stanza con equilibrio senza che sia troppo “chiassosa” ma nemmeno troppo  ripetitiva. Se si ha paura di esagerare il consiglio è di aggiungere tante sfumature di uno stesso colore e arricchirle con diverse texture.

tappeto grigio disegno

Minimalismo di contrasto

Il minimalismo nell’arredamento è stato  in auge a lungo ma qui parliamo di un diverso tipo di  minimalismo, un look che mischia elementi vecchi e nuovi con l’aggiunta di un po’ di texture per un ambiente fresco ma accogliente. Le case che hanno diversi stili sono sempre dinamiche e interessanti ma bisogna stare attenti a non esagerare. › Continue reading

Tags: , ,

La casa a Natale

mercoledì, dicembre 23rd, 2015 | Arredamento | Nessun commento

La casa, durante il periodo natalizio, deve essere ancora più bella e piena di calore per proteggere dal freddo invernale e per accogliere le persone care con tutta la gioia e l’emozione possibili. I tappeti sono un complemento d’arredo che trasmette calore e aiuta la casa ad immergersi completamente nell’ atmosfera natalizia. Se un tappeto è rosso o comunque di una tonalità che riprende quelle tipiche del Natale può divenire a tutti gli effetti un elemento decorativo in grado di dare un tocco importante alla casa vestita a festa. Il rosso è il colore classico del Natale, simbolo di energia, forza e gioia

Tappeto disegno scozzese rosso

I colori che si associano al Natale, oltre al rosso, sono oro,  verde e  bianco.

Il color oro dona luminosità sia da solo sia accostato ad altre nuances e rappresenta tutto ciò che è prezioso, infatti è uno dei doni che i Re Magi offrirono a Gesù appena nato. Anche le immagini sacre medievali avevano molto spesso dei fondi dorati con la funzione di elevare i soggetti rappresentati alla loro essenza divina.

Natale2015

Il bianco è il colore della purezza e degli angeli e si ricollega alla nascita di Gesù attorniato da paesaggi innevati. Il verde è il colore della natura e simbolo della vita stessa rappresenta crescita, rinnovamento e prosperità. Tutte queste nuance  usate per tradizione nel periodo natalizio possono essere trasformate in  “toni gioiello” per renderle  più moderne  con tocchi scintillanti e luminosi che aggiungono fascino agli accessori per la casa in occasione delle feste.

I tappeti sono un’eccellente idea regalo perché valorizzano qualsiasi ambiente, donano senso di calore e accoglienza e inoltre tutti li possono ammirare e apprezzare. Anche i bambini amano i tappeti perché possono giocare sopra una zona morbida e calda. Se cercate tappeti per la cameretta ne troverete tantissimi nella sezione Bimbi & Teens. A Natale è bello avere una casa accogliente quando si ricevono amici e parenti per gli auguri e lo scambio dei regali.

slide-xmas

Lo staff di Webtappeti augura a tutti Buone Feste!

Copyright Webtappeti.it 2015

Tags: , ,

Arredamento: come creare un effetto “contrasto”

martedì, ottobre 13th, 2015 | Arredamento | Nessun commento

Il contrasto è un elemento molto importante nell’ arredamento d’interni. Si crea contrasto molto spesso con i colori. A volte con la texture. Raramente con le forme.

tappeto Arte espina grigio

Se volete quest’ultimo tipo di contrasto a casa vostra il consiglio è di accostare elementi prevalentemente geometrici ad altri rotondi o curvilinei. Come poli opposti che creano tensione, renderanno lo spazio molto più vitale.

Creare contrasto con i colori

Gli abbinamenti dei colori di un ambiente possono essere fatti in tre diversi modi.

L’abbinamento monocromatico è il più sicuro: si sceglie un unico colore e da li si abbinano diverse tonalità del colore stesso.

Tappeto

L’abbinamento per analogia consiste nell’unire tre colori che sono adiacenti nel cerchio cromatico. In questa maniera si crea un’armonia molto delicata. Ad esempio se si parte dal giallo come colore primario si abbineranno i toni dell’arancio e del verde.

Per regalare alla stanza un tocco unico di vitalità potete abbinare i colori complementari, cioè colori che sono opposti. Solitamente si abbinano bene tra loro, come il rosso e il verde, l’azzurro e l’arancio, il viola e il giallo. E’ una buona idea  abbinare poi questi colori opposti e vistosi ad altri di tonalità neutra come bianco, beige e grigio per attenuarli e donare luminosità e armonia all’ insieme. › Continue reading

Tags: , ,

Casa: arredare con pareti bianche

lunedì, settembre 28th, 2015 | Arredamento | Nessun commento

Le pareti chiare danno un tocco fresco  e chic alla casa, sono moderne e facili da pulire ma spesso risultano prive di carattere. Tuttavia scegliere pareti bianche per la propria casa può risultare un’ottima idea soprattutto se si decide di personalizzare le stanze con gli accessori giusti. Un altro vantaggio delle pareti bianche è che si può scegliere di cambiare stile d’arredo senza essere necessariamente legati al colore di base.

Tappeto

Serve comunque ravvivarle. Si può decidere se rimanere sui toni neutri anche per quanto riguarda i mobili e i complementi d’arredo oppure se azzardare delle tinte vivaci. Gli accessori danno sicuramente un tocco in più quando si hanno pareti bianche. Il tono pulito delle pareti viene bilanciato dai colori vivaci degli accessori. Ad esempio una stanza dai toni neutri e minimalista viene vivacizzata da un lampadario di un colore acceso. In alternativa quadri o stampe colorate appesi alle pareti creano all’interno della stanza degli spazi dai toni vibranti. Potete anche permettervi di esagerare e anziché usare un solo colore potete azzardare e scegliere combinazioni di più tonalità senza rischiare di rendere la stanza troppo pasticciata.  Le pareti si possono abbellire anche con degli scaffali del colore preferito per formare una libreria a parete che diventi il punto focale della stanza e al tempo stesso che porti un po’ di colore e di personalità alle pareti completamente bianche. › Continue reading

Tags: , ,

Seguici su Facebook:

Iscrizione Newsletter

Ricevi curiosità e notizie sempre aggiornate

Search

Archivi