Consigli per Arredare la casa

giovedì, aprile 16th, 2015 | Arredamento

Difficile credere che case con dimensioni e stili diversi debbano seguire le stesse regole per la disposizione dell’arredamento. Infatti è risaputo che per ogni singola stanza, è necessario fare  delle particolari considerazioni per capire come sistemare nel  modo migliore possibile i vari elementi d’arredo. Tuttavia esistono alcune regole generali che possono essere applicate a quasi tutti gli spazi abitativi e se eseguite in maniera corretta sono in grado di  trasformarli in luoghi gradevoli e interessanti.

Arteespina Vintage

Tenete lontani dall’ingresso arredi pesanti e ingombranti

Ad eccezione di chi ha, veramente, una casa molto grande, la maggior parte di noi, in realtà, cerca di far sembrare le proprie stanze il più spaziose possibile. Una soluzione per ottenere questo effetto sta nel sistemare gli oggetti visivamente più ingombranti nel punto più distante dall’ingresso della stanza, lasciando così una più ampia veduta sul resto dell’ ambiente.

Mirate all’equilibrio

Difficile a volte trovare l’equilibrio, soprattutto, in ambienti piccoli, ma si può provare. Distribuite il peso visivo dei mobili attraverso la stanza, controbilanciando i vari elementi d’arredo ed equilibrando così lo spazio.

Apartment Therapy1

Non affollate troppo l’ingresso

Cercate di non riempire troppo l’entrata di una stanza con elementi d’arredo ingombranti e non lasciate che siano  troppo vicini alla porta o nell’area di passaggio.

Non dovete per forza sistemare mobili e divani contro le pareti

E’ una tendenza piuttosto diffusa e da’ l’impressione di circondare la stanza e renderla fin troppo libera e ariosa nel mezzo. Provate a spostare i mobili dalle pareti e non abbiate paura di utilizzarli come divisori visivi per dividere lo spazio in più parti.

Pensate al movimento attraverso lo spazio

E’ importante capire come ci si muove attraverso gli arredi di una stanza per cercare di rendere il percorso fluido e senza ostacoli. Un errore piuttosto comune è quello di creare tanti piccoli “spartitraffico” con i mobili. Se possibile, sarebbe meglio avvicinare i vari elementi d’arredo per creare dei passaggi più naturali.

Copyright Webtappeti.it 2015

Tags: , ,

No comments yet.

Leave a comment

Seguici su Facebook:

Iscrizione Newsletter

Ricevi curiosità e notizie sempre aggiornate

Search

Archivi