Consigli per scegliere il tappeto della sala da pranzo

lunedì, maggio 5th, 2014 | Arredare con i Tappeti

Una sala da pranzo è sicuramente valorizzata da un bel tappeto che incornicia il tavolo. Ma che tipo di tappeto scegliere?

apt therapy4_

 

Spesso, la prima impressione è che un tappeto sotto il tavolo della sala da pranzo sia poco pratico, si pensi alle briciole che cadono o al vino e alla bevande che possono rovesciarsi. Al contrario,  il tappeto in sala da pranzo porta molti vantaggi oltre al fatto che rende la stanza più bella. L’importante è trovare il tappeto giusto. Ecco alcune idee:

Si può, ad esempio, pensare ad un “tappeto leggermente shaggy” e corposo, come i modelli della collezione Arredissimo. Un vello consistente tende ad assorbire i rumori di piatti e bicchieri e la conversazione è più semplice e piacevole.

apt therapy2

Sarebbe meglio scegliere un tappeto dai colori non troppo chiari, meglio con un disegno fantasia per mimetizzare i possibili” incidenti” tipo cibo o bevande rovesciati che finiscono sul tappeto e il rischio che rimangano degli aloni una volta pulito.

Come interessante alternativa date un’occhiata ai tappeti della collezione indoor/outdoor, adatti per verande e terrazzi. Sono funzionali, versatili e praticamente indistruttibili grazie alla particolare tessitura e al filato in polipropilene. E’ possibile trovare modelli delle collezioni indoor/outdoor molto chic e perfetti per ambienti interni come cucina o soggiorno. Questi tipi di tappeti non sono particolarmente fono assorbenti ma la loro praticità è estrema.

apt therapy3

Cercate tappeti che non siamo troppo cari. Se un tappeto non l’avete pagato troppo sarete più tranquilli in caso si dovesse sporcare in maniera irreparabile e lo sostituirete senza troppi pensieri.

Per quanto riguarda la scelta della misura ricordate che il tappeto posizionato sotto il tavolo da pranzo deve essere grande abbastanza da incorniciare il tavolo e da non creare intralcio alle sedie quando vengono spostate per accomodarsi.

Copyright Webtappeti.it 2014

Tags: , ,

Non ci sono ancora commenti.

Lascia un commento

Seguici su Facebook:

Iscrizione Newsletter

Ricevi curiosità e notizie sempre aggiornate

Search

Archivi