Design: Incontri Geometrici a NY

martedì, luglio 15th, 2014 | Curiosità

Destinazione da non perdere per i professionisti e gli amanti del design che passano per New York, l’esposizione Sight Unseen. Nel cuore di Manhattan (45 Great Jones) la showroom, curata da Monica Khemsurov e Jill Singer, dal 2010 espone i lavori dei più brillanti designer indipendenti. Il suo salone satellite, Offsite, mette in mostra, in uno spazio enorme, di circa 1600 mq, una selezione di talenti, soprattutto nordamericani.

Sight-UnseenoffsiteNewYork

Gli spunti offerti sono veramente tantissimi, dai tappeti psichedelici in stoffa riciclata di Kelly Behun alla versatilità  dei complementi d’arredo creati da Pablo Alabau (lo stesso arredo può fungere da sgabello, tavolino o scultura decorativa). Per un living dallo stile minimal ecco i lavori in metallo di Material Lust che rappresentano la perfetta unione tra forme ricche di simboli e geometrie semplici.

MemphisGrp

I pattern geometrici tornano di tendenza nell’ambito dell’arredo e infatti le collezioni del gruppo Memphis, che oggi produce con il marchio Post Design, stanno vivendo un periodo di revival. Memphis è un grande fenomeno culturale degli anni 80, nel settore del design. Nato da un’idea si Ettore Sottsass e da un gruppo di giovani architetti e designers  milanesi, ha rivoluzionato l’idea dell’abitare esistente fino allora. « Memphis dona agli oggetti uno spessore simbolico, emotivo e rituale. Il principio alla base di mobili assurdi e monumentali è l’emozione prima della funzione. ». Con loro il design prende una nuova concezione espressiva legata a nuove forme, nuovi materiali e nuovi pattern ribaltando i precedenti limiti creativi imposti dall’industria. Memphis diviene il simbolo del “Nuovo Design”.

Copyright Webtappeti.it 2014

Tags: , ,

Non ci sono ancora commenti.

Lascia un commento

Seguici su Facebook:

Iscrizione Newsletter

Ricevi curiosità e notizie sempre aggiornate

Search

Archivi