Graffiti per arredare la camera

giovedì, aprile 12th, 2012 | Novità

I ragazzi e le ragazze che desiderano la propria camera da letto un po’ ribelle e creativa e che per arredarla cercano elementi che rappresentino la propria personalità, troveranno sicuramente interessante la collezione Graffiti inserita nella sezione Kids&Teen.
I vari modelli proposti hanno motivi che, per i colori brillanti e il contenuto, si avvicinano alla Street Art.


L’arte urbana ha subito negli ultimi anni una radicale trasformazione. E’ passata infatti dall’avere come oggetto un messaggio politico a pura espressione disinteressata di creatività.
Non dimentichiamo che i graffiti del passato erano un autentico manifesto politico contro le assurdità del potere oppure di entusiasmo per la libertà ritrovata. Ne sono un esempio i graffiti del muro a Berlino.
Negli ultimi decenni la Street Art si è sviluppata come vero e proprio sistema di comunicazione e gli artisti ne hanno fatto un mezzo attraverso cui comunicare il proprio pensiero.




















I modelli della collezione Graffiti, creati da affermati designer d’interni, ripropongono la grafica che troviamo sui muri delle città ma in modo più garbato, adatto a qualsiasi tipo di arredamento.
Troverete modelli con scritte in varie lingue giocate nei colori rosso, bianco e nero oppure rivisitazioni della bandiera UK in chiave vintage e con colori pastello.
Sono sicuramente simpatici il modello con i teschi colorati e quello con i baci mentre chi desidera un effetto pop-art troverà interessante il modello con gli scooter colorati. Chi ama lo stile romantico rimarrà incantato dal modello love.



















La fibra utilizzata è l’ultraresistente polipropilene che permette ai colori di rimanere inalterabili nel tempo, viene anche chiamato “lana sintetica” perché è morbido e soffice come la lana e in più è durevole e con un prezzo accessibile.
E’ un tipo di materiale consigliato per la camera dei ragazzi perché di facile manutenzione, basta passare l’aspirapolvere e se si macchia basta pulirlo con un detergente delicato.

Copyright Webtappeti.it 2012

Tags: , ,

No comments yet.

Leave a comment

Seguici su Facebook:

Iscrizione Newsletter

Ricevi curiosità e notizie sempre aggiornate

Search

Archivi