Il tappeto più grande del mondo

lunedì, febbraio 28th, 2011 | Curiosità

Copyright Webtappeti.it 2011

Nel 2007 è stato presentato in Iran, ed esattamente a Teheran, il più grande tappeto del mondo.
E’ un’autentica opera d’arte e di devozione religiosa, testamento della ricchezza e delle abilità degli artigiani tessitori.
Il tappeto è grande quanto un campo di calcio, circa 5.600 mq., ed è stato tessuto da 1.200 tessitori nel corso di un anno e mezzo in tre villaggi della provincia di Khorasan (nord-ovest dell’Iran), regione rinomata per la maestria dei tessitori.
Il valore stimato è intorno ai 8,2 milioni di dollari e le autorità della zona sperano che oltre al profitto, l’immenso tappeto porti anche nuova pubblicità all’industria tessile iraniana.
Commissionato appositamente per la sala centrale della Gran Moschea Sheikh Zayed, ad Abu Dhabi.
Imponente, non ancora del tutto finita, aperta anche ai turisti durante le ore in cui non c’è la preghiera, la moschea di Abu Dhabi è affascinante e la sua struttura è caratterizzata dalla bellezza dei marmi e dei porticati.
La sala principale è maestosa e il gigantesco tappeto la copre interamente.
Sopra di esso una grande cupola dalla quale pende il più grande lampadario mai realizzato per una moschea, da vetrai tedeschi.
Ambedue i record (tappeto e lampadario ) erano, precedentemente, della moschea Sultan Qaboos a Muscat, in Oman.
I tessitori iraniani hanno utilizzato 38 tonnellate di lana e cotone provenienti dall’Iran e dalla Nuova Zelanda e annodato 2,2 miliardi di nodi per tessere il tappeto.
Il tappeto è stato tessuto separato in vari pezzi con nove diversi telai e gli stessi artigiani tessitori sono volati fino ad Abu Dhabi per cucire insieme i vari pezzi del tappeto per la stesura finale nella sala centrale della moschea.
Il disegno del tappeto, creato dall’artista iraniano Ali Khaliqi, si chiama “Toranj Afshan” e rappresenta una composizione di fiori, foglie, rami e piante che si sviluppano in diverse direzioni.

Tags: , ,

No comments yet.

Leave a comment

Seguici su Facebook:

Iscrizione Newsletter

Ricevi curiosità e notizie sempre aggiornate

Search

Archivi