colori e arredamento

Colore dell’anno 2018 per Pantone è Ultra Violet

martedì, dicembre 12th, 2017 | Curiosità | Nessun commento

L’azienda Pantone come ogni anno, interpreta le novità e i trend che andranno ad influenzare i vari campi di moda, arte e design, per definire quello che sarà il colore dell’anno 2018. Pantone è un’azienda riconosciuta a livello internazionale come autorità nel campo del colore. E’ una tradizione, quella del colore dell’anno, che si ripete puntuale ogni dicembre e che ispira palette e accostamenti.

colore dell'anno 2018

Ultra Violet: colore dell’anno 2018

Quest’anno è l’Ultra Violet (18-3838) il colore dell’anno 2018, la tonalità che influenzerà moda, arte e design. Leatrice Eiseman, executive director del Pantone Color Institute, la definisce “una tonalità viola drammaticamente provocante e riflessiva. Comunica originalità, ingegno e pensiero visionario che ci indirizza verso il futuro”. Eiseman aggiunge: “Il viola è un colore complesso. E noi viviamo in un’epoca complessa. Questo colore, storicamente, è associato a opere d’ingegno e pensieri visionari. E’ intrigante, affascinante, magico”. Il viola è sempre stato simbolo del talento artistico. Artisti del calibro di Prince, David Bowie e Jimi Hendrix hanno portato le sue sfumature alla ribalta della cultura pop.

Colore dell'anno 2018

Il colore dell’anno 2018 è un viola che è quasi blu. E’ una tonalità di viola né troppo viola né troppo scura che rappresenta originalità e rinnovamento. Ci aiuta a interpretare un’epoca che necessita sempre più di creatività e immaginazione, come afferma Eiseman “ ..l’Ultra Violet porta la nostra consapevolezza e il nostro potenziale a un livello più alto, illumina la strada verso ciò che deve ancora venire”.

Per quanto riguarda l’arredamento d’interni, l’Ultra Violet è una tonalità di grande impatto › Continue reading

Tags: , ,

Arredare casa: consigli e nuove idee

mercoledì, novembre 8th, 2017 | Arredamento | Nessun commento

Il primo consiglio per chi si accinge ad arredare casa, è di evitare gli eccessi: scegliete pochi oggetti con cura e buon gusto. Un grosso errore che si commette nell’arredare casa per la prima volta, è quello di comprare troppe cose tutte insieme.

Arredare casa con i tappeti

Quando una casa o un appartamento sono completamente vuoti, si sente il bisogno di riempirli il prima possibile. Ma il risultato che si ottiene è, oltre allo stress, quello di trovarsi per casa oggetti che non piacciono veramente e che verranno sostituiti alla prima occasione.  Prendetevi tutto il tempo necessario e comprate solo oggetti che vi piacciono veramente. Tutto il resto può aspettare.

La magia di arredare casa con lentezza

Le stanze con pochi mobili hanno grandi vantaggi: si riordinano e ripuliscono più agevolmente sono eleganti, con semplicità, e anche rilassanti perché l’energia circola più armoniosamente. Vivere in una casa senza troppi mobili, vi aiuterà a capire meglio lo spazio e quello di cui avete veramente bisogno.

Arredare la camera da letto

Preziosi consigli per il relax

La camera da letto è la stanza in cui si trascorre più tempo. E’ importante per questo locale scegliere una zona tranquilla e silenziosa, dove sentirsi calmi e rilassati. Quando si decide di arredare la camera, sarebbe meglio evitare la presenza di dispositivi elettronici così che il riposo sia privo di inquinamento elettromagnetico. E’ importante anche riordinare i propri vestiti alla fine della giornata, per non svegliarsi in un ambiente disordinato. Meno oggetti si accumulano, più facile è tenere la camera ordinata. Se si vuole più relax possibile, sono consigliate le tonalità neutre e ispirate dalla natura e dalla terra. › Continue reading

Tags: , ,

Tappeti: ispirazioni brasiliane

lunedì, agosto 29th, 2016 | Arredare con i Tappeti | Nessun commento

Famoso per il Carnevale, la natura selvaggia, la tradizione calcistica e naturalmente per aver ospitato le olimpiadi appena concluse. Festeggiamo il Brasile, terra dai colori vivaci e allegri che ricordano la fastosità del Carnevale, luogo che rimane nel cuore di tutti coloro che l’hanno visitato. Per rappresentare il Carnevale abbiamo scelto tra i tappeti della collezione Orleans, il modello Rio, tessuto in lana sintetica con scolpitura a mano del disegno, morbido e facile da pulire.

tappeti colorati brasiliani

Durante il carnevale tutta la gente scende in strada per ballare e divertirsi. Sono giorni in cui Rio si veste a festa e accoglie migliaia di turisti arrivati per ammirare le sfilate della scuole di samba che attraversano la città e formano un enorme arcobaleno di colori.

Il giallo è il colore del sole che scandisce la vita delle grandi città e dei villaggi e che ne esalta i colori e i volti della gente che vi abita. Giallo e arancio sono colori caldi  che stimolano l’attività e la creatività e sono perfetti per la cucina e il soggiorno, spazi della casa dove si accolgono gli ospiti, si discorre e si scherza e hanno bisogno di colori che stimolino la socievolezza e l’estroversione. Il giallo e l’arancio, caldi ma non aggressivi, sono i colori principi del salotto. Per i colori caldi che simboleggiano il sole del Brasile è perfetto uno dei tappeti Arte Espina,  il modello AE4018-29, scolpito a mano e tessuto con la tecnica del tufting  in filato d’acrilico d’alta qualità.

tappeti giallo arancio

Il verde della foresta amazzonica e l’azzurro del cielo e, soprattutto, dell’oceano dove si affacciano le famose spiagge, sono gli altri due colori simbolo del Brasile. Questa volta si tratta di due colori freddi che incontrandosi con i caldi giallo e arancio, danno vita al paesaggio variopinto che caratterizza il Brasile e i suoi abitanti (basti pensare alla molte etnie che formano la popolazione brasiliana, ognuno con le proprie tradizioni e credenze). Per celebrare la foresta e l’oceano brasiliani, abbiamo scelto ancora tra i tappeti di Arte Espina. Si tratta di un modello in morbidissima lana sintetica, resistente e di facile manutenzione.

tappeti Arte Espina verde azzurro

Questo è il Brasile, paese dai mille volti.

 

Copyright Webtappeti.it 2016

Tags: , ,

Conoscere i colori

venerdì, luglio 31st, 2015 | Curiosità | Nessun commento

Il colore è un’intrigante unione di scienza, cultura, design, emozione ed espressione di se’. E ha anche un potere molto forte, affascinante. Per questo vale la pena di saperne un po’ di più per poi applicare concretamente queste conoscenze magari proprio all’arredamento, ed ottenere risultati eclatanti.

Colori1

Tutti noi, da piccoli, sapevamo esattamente  qual’era il nostro colore preferito mentre da adulti diventa più difficile avere un’idea così precisa. E’ comunque interessante capire quale colore, sfumatura o intensità ci attira in maniera particolare. E c’è sempre un motivo ed è interessante capirlo. Tra l’altro ad appassionarci non è mai un colore in solitario ma sempre quando è abbinato ad un altro.

Colori2

Esiste un test (test di Luscher) che permette di capire meglio la nostra personalità proprio in base ai colori che si preferiscono o che si detestano. I colori preferiti indicano gli obbiettivi e la situazione attuale, i colori che ci lasciano indifferenti indicano le caratteristiche sotto controllo mentre i colori rifiutati sono carichi di sensazione negative. › Continue reading

Tags: , ,

Seguici su Facebook:

Iscrizione Newsletter

Ricevi curiosità e notizie sempre aggiornate

Search

Archivi