passatoia

Tappeti cucina: stile e design

lunedì, luglio 17th, 2017 | Arredare con i Tappeti | Nessun commento

I tappeti cucina che trovate sul sito Webtappeti rendono la cucina elegante e sicura. Sono passatoie funzionali, resistenti, facili da pulire e da lavare, hanno il retro antiscivolo e sono belle a vedersi. La cucina è l’ambiente centrale della casa, dove si passa più tempo durante la giornata. Quando la cucina è a vista sul living bisogna prestare maggiore attenzione ai dettagli. Essendo uno spazio aperto anche gli ospiti possono apprezzare i complementi d’arredo, tra cui i tappeti cucina, scelti per arredare l’ambiente.

tappeti cucina lavabili

Arredare la cucina

Il tipo di stile che si sceglie per arredare la cucina racconta chi siamo E’ importante personalizzarla in base alle proprie esigenze con elementi d’arredo particolari. I tappeti cucina sono complementi d’arredo decorativi ma anche pratici e funzionali.  Con i loro vari disegni e colori porteranno una ventata di originalità nella vostra cucina. Generalmente si scelgono gli elementi per la cucina in base alla bellezza ma non bisognerebbe mai sottovalutare la funzionalità. Le nuove tendenze arredo per la cucina puntano proprio sulla praticità. La cucina aperta è sempre più di moda. Ecco perché le cucine moderne sono sempre belle e curate, da esibire più che da nascondere.

tappeti cucina stuoie disegno limoni

Tappeti cucina Kitch Chef

Si è sempre alla ricerca di nuove idee per arredare la cucina. Confort e praticità sono elementi fondamentali. I tappeti cucina della collezione Kitch Chef sono un vero e proprio elemento decorativo. Uniscono estetica e funzionalità, proteggono il pavimento in prossimità del lavabo e del piano cottura da eventuali graffi e macchie. Si tratta di passatoie, comodamente lavabili in lavatrice a 30°. Il retro è trattato antiscivolo per evitare che scivoli e si pieghi. › Continue reading

Tags: , ,

Arredare con le passatoie

mercoledì, novembre 2nd, 2011 | Tappeti Moderni | Nessun commento

Copyright Webtappeti.it 2011

Un modo decisamente gradevole per proteggere il pavimento dell’ingresso di casa è l’utilizzo delle passatoie, tappeti lunghi in proporzione alla larghezza.
In passato le vedevamo soprattutto all’ ingresso di alberghi lussuosi ma stanno benissimo  all’ingresso di qualunque casa perché abbelliscono e assorbono il rumore.

Quando scegliete il  tipo di passatoia per l’ingresso ricordatevi che deve essere di un’ottima fibra resistente.
Solitamente è consigliato il polipropilene, materiale durevole e facile da pulire, versatile e a basso costo in poche parole perfetto per un tappeto collocato in una zona della casa molto trafficata.
Le passatoie stanno bene anche nei corridoi o nelle anticamere. Nei paesi anglosassoni è facile trovarle anche sulle scale per proteggerne la pavimentazione e per creare un piacevole contrasto.

Per decidere quale misura fa per voi, prima di buttarvi nell’acquisto della passatoia, ricordatevi che per l’ingresso sono consigliate le misure che vanno dai 60 agli 80 cm per la larghezza ai 100, 150 cm per la lunghezza ma dipende comunque dal tipo di ingresso e dall’effetto che volete rendere con la passatoia. Se avete un ingresso “a corridoio” potete anche pensare di mettere una passatoia più lunga  come quelle della collezione Natura, nella misura cm 60×230.
La passatoia posizionata non dovrà riempire completamente il pavimento ma ci dovrà essere dello spazio da tutti i lati della passatoia.
Infatti se il tappeto risulta essere troppo grande rispetto allo spazio disponibile si corre il rischio di far sembrare il corridoio più stretto di quello che è in realtà.

Se volete la passatoia per un corridoio che non si trovi in una zona della casa troppo trafficata potete scegliere tra i modelli dei tappeti design in lana RO616, RO628 e RO630.
Tappeti pregiati di altissima qualità, realizzati seguendo tecniche ricercate di lavorazione artigianale, che valorizzano il resto dell’arredamento.

Per la cucina o il bagno sono interessanti le passatoie in bamboo, molto versatili e funzionali, facili da pulire (basta una spugnetta) disponibili in vari colori.

Potete scegliete i colori della passatoia coordinati alle tonalità già presenti nella vostra casa  per unire i vari elementi del vostro schema decorativo oppure lasciate volare la creatività e approfittate della passatoia per sperimentare nuovi colori e disegni audaci che non vi sentite di provare in spazi più estesi della casa.

Tags: , , , ,

Seguici su Facebook:

Iscrizione Newsletter

Ricevi curiosità e notizie sempre aggiornate

Search

Archivi