tappeti bagno

Tappeti bagno: arredare la stanza relax

giovedì, luglio 6th, 2017 | Arredare con i Tappeti | Nessun commento

I tappeti bagno completano perfettamente l’arredamento della stanza in cui ci si occupa di sé.  Il bagno è la stanza della casa che si è evoluta di più negli ultimi decenni. E’ divenuta la stanza benessere, funzionale come una spa e in molti casi aperta come se fosse essa stessa parte della camera da letto.

tappeti bagno elegante ecru

Si stima che il bagno sia la stanza in cui si trascorre più tempo per il proprio benessere. A questo punto servono i mobili e i complementi d’arredo giusti e non possono di certo mancare i tappeti bagno.

Arredare il bagno

Il tappeto regala sicuramente un tocco gradevole e accogliente alla stanza da bagno. Dopo i vari tipi di doccia relax e le varie vasche idromassaggio e confort,  tocca all’arredamento rendere il bagno un ambiente veramente personale. In contrapposizione alla tecnologia di docce e vasche, c’è nuovamente bisogno di oggetti accoglienti che ci facciano sentire a casa.

tappeti bagno pratici spugna

Tappeti bagno: stile e praticità

Stile e funzionalità sono, senza ombra di dubbio, le caratteristiche principali dei tappeti bagno per coniugare bellezza e praticità. E’ importante che la stanza da bagno sia esteticamente gradevole ma al tempo stesso deve essere funzionale a tutte le varie necessità. Tutti i tappeti bagno hanno caratteristiche legate alla praticità: possono essere lavati in lavatrice e hanno il retro antiscivolo.   › Continue reading

Tags: , ,

I tappeti per arredare il bagno ideale

lunedì, dicembre 10th, 2012 | Arredare con i Tappeti | 1 commento

La stanza da bagno ideale combina stile e funzionalità. Crea uno spazio invitante in perfetto equilibrio di bellezza e praticità dove ci si rilassa e si lasciano fuori tutte le pressioni della vita quotidiana. Il design del bagno deve essere esteticamente gradevole e al tempo stesso modellato per avere uno spazio agevole in cui muoversi.

I tappeti, sicuramente, aggiungono un tocco gradevole e accogliente alla stanza da bagno.

tappeto bagno azzurro

Possiamo dire che si tratta di un elemento d’arredo indispensabile in una qualunque stanza da bagno: da posizionare sotto il lavandino, la vasca da bagno o fuori dalla doccia. Naturalmente tutti i tappeti da bagno possiedono determinate caratteristiche di praticità e in più aggiungono texture e valorizzano la stanza.

Prima di scegliere il tipo di tappeto per il vostro bagno dovete innanzitutto decidere dove posizionarlo anche e soprattutto per capire la misura adatta e poi per decidere se avete bisogno di uno o più tappeti. E’ importante scegliere un tappeto che sia coordinato al resto dell’arredo e che sia sicuro: ricordatevi di controllare che il tappeto da bagno che state acquistando abbia il retro antiscivolo. Essenziale è anche la praticità: un tappeto da bagno deve essere resistente a frequenti lavaggi in lavatrice e durevole. Il fatto che un tappeto sia morbido aggiunge sicuramente quel tocco di confort in più al vostro bagno. › Continue reading

Tags: , ,

Arredare con le passatoie

mercoledì, novembre 2nd, 2011 | Tappeti Moderni | Nessun commento

Copyright Webtappeti.it 2011

Un modo decisamente gradevole per proteggere il pavimento dell’ingresso di casa è l’utilizzo delle passatoie, tappeti lunghi in proporzione alla larghezza.
In passato le vedevamo soprattutto all’ ingresso di alberghi lussuosi ma stanno benissimo  all’ingresso di qualunque casa perché abbelliscono e assorbono il rumore.

Quando scegliete il  tipo di passatoia per l’ingresso ricordatevi che deve essere di un’ottima fibra resistente.
Solitamente è consigliato il polipropilene, materiale durevole e facile da pulire, versatile e a basso costo in poche parole perfetto per un tappeto collocato in una zona della casa molto trafficata.
Le passatoie stanno bene anche nei corridoi o nelle anticamere. Nei paesi anglosassoni è facile trovarle anche sulle scale per proteggerne la pavimentazione e per creare un piacevole contrasto.

Per decidere quale misura fa per voi, prima di buttarvi nell’acquisto della passatoia, ricordatevi che per l’ingresso sono consigliate le misure che vanno dai 60 agli 80 cm per la larghezza ai 100, 150 cm per la lunghezza ma dipende comunque dal tipo di ingresso e dall’effetto che volete rendere con la passatoia. Se avete un ingresso “a corridoio” potete anche pensare di mettere una passatoia più lunga  come quelle della collezione Natura, nella misura cm 60×230.
La passatoia posizionata non dovrà riempire completamente il pavimento ma ci dovrà essere dello spazio da tutti i lati della passatoia.
Infatti se il tappeto risulta essere troppo grande rispetto allo spazio disponibile si corre il rischio di far sembrare il corridoio più stretto di quello che è in realtà.

Se volete la passatoia per un corridoio che non si trovi in una zona della casa troppo trafficata potete scegliere tra i modelli dei tappeti design in lana RO616, RO628 e RO630.
Tappeti pregiati di altissima qualità, realizzati seguendo tecniche ricercate di lavorazione artigianale, che valorizzano il resto dell’arredamento.

Per la cucina o il bagno sono interessanti le passatoie in bamboo, molto versatili e funzionali, facili da pulire (basta una spugnetta) disponibili in vari colori.

Potete scegliete i colori della passatoia coordinati alle tonalità già presenti nella vostra casa  per unire i vari elementi del vostro schema decorativo oppure lasciate volare la creatività e approfittate della passatoia per sperimentare nuovi colori e disegni audaci che non vi sentite di provare in spazi più estesi della casa.

Tags: , , , ,

Seguici su Facebook:

Iscrizione Newsletter

Ricevi curiosità e notizie sempre aggiornate

Search

Archivi