Voglia di cambiamento (senza esagerare)

martedì, ottobre 23rd, 2012 | Arredare con i Tappeti

Il vestire se stessi e il decorare la casa hanno molto in comune: desiderio di comunicare ed esprimersi attraverso l’abito o l’arredamento, desiderio di cambiare, di variare la quotidianità anche tra le mura domestiche.

Naturalmente non si intende niente di drastico, ma piccoli cambiamenti, poche e ponderate scelte che ci permettano di rendere la nostra casa  più fluida e  funzionale o semplicemente più piacevole. Ad esempio, basterebbe aggiungere un nuovo complemento d’arredo.

Il tappeto, da questo punto di vista,  possiamo considerarlo un elemento dalla doppia vita, in grado di confrontarsi con il tempo, infatti cambiandogli disposizione o collocandolo in ambienti diversi acquista ogni volta un nuovo significato.

Variare periodicamente la disposizione di alcuni elementi d’arredo permette di creare una relazione sempre diversa con la nostra abitazione senza bisogno di cambiarla, rielaborando con il proprio gusto o secondo l’umore del momento.

Il consiglio è quello di osservare i vari ambienti della casa per capire se c’è qualcosa che non va , che non fa più parte di noi e a quel punto cambiare, fare in modo che la casa ci assomigli.

Tutti i tessili per la casa (cuscini, tappeti, throws) sono versatili e si possono facilmente spostare da una stanza all’altra quando ci si è stancati di vederli in un determinato ambiente.

Provate a lavorare con la fantasia e a vedere le cose da un’altra prospettiva e considerare pregevole solo ciò che vi fa star bene senza prendere troppo in considerazione le opinioni degli altri.

Insomma sentirsi bene e comodi  tra le mura domestiche è come sentirsi bene nei propri panni.

Copyright Webtappeti.it 2012

Tags: , ,

No comments yet.

Leave a comment

Seguici su Facebook:

Iscrizione Newsletter

Ricevi curiosità e notizie sempre aggiornate

Search

Archivi