William Morris

domenica, febbraio 8th, 2009 | Tappeti Moderni

Copyright Webtappeti.it 2008

William Morris è uno dei più importanti disegnatori tessili britannici del XIX secolo con un particolare talento artistico che spaziava dalla poesia al disegno all’architettura.
I suoi disegni su carta da parati sono senza dubbio tra le sue opere più belle. Questi raffinati disegni ancora oggi vengono usati per decorare oggetti d’arredo delle nostre case: cuscini, tappeti, carte da parati, mobili, arazzi
Le sue opere sono caratterizzate da grande essenzialità e i disegni, tratti molto spesso da miniature di manoscritti medievali, ne richiamano la precisione e l’eleganza. Il Medioevo è preso a modello come periodo felice, in contrapposizione alla modernizzazione della società britannica portata dalla rivoluzione industriale. Si avverte, nelle sue opere, una profonda nostalgia dei paesaggi rurali del passato: l’adorata “countryside” stava scomparendo.
Nel 1861 fondò l’azienda “Morris, Marshall, Faulkner & Co.” (in seguito conosciuta come “Morris & Co.) per la realizzazione di incisioni, tappeti e oggetti in metallo e vetro colorato con l’intento di valorizzare la tradizione dell’artigianato. Morris fu uno dei primi artisti a disegnare motivi decorativi affinché gli artigiani li utilizzassero nelle loro opere.
Non possiamo dimenticare il movimento artistico “Arts & Crafts”, di cui Morris fu uno dei fondatori, per la riforma delle arti applicate. Rifiutando il lavoro “in serie” nella decorazione, i membri di “Arts & Crafts” sostenevano il ritorno dell’artigianato e del lavoro manuale per elevare gli artigiani al rango di artisti. In altre parole l’arte applicata diventava equiparabile a pittura e scultura. Il ruolo dell’artista-artigiano viene rivalutato con i suoi prodotti decorativi di elevata qualità artistica e artigianale.
Sebbene fautori del lavoro artigianale, con il tempo, gli artisti-artigiani iniziarono a collaborare con l’industria tanto che Morris si può, a pieno titolo, considerare il padre del disegno industriale.
Egli disse “ Nelle vostre case tenete solo ciò che ritenete sia utile o pensate sia bello”. Le sue opere arredano ancora oggi le nostre case a testimonianza del fatto che la vera bellezza è senza tempo.

Tags:

No comments yet.

Leave a comment

Seguici su Facebook:

Iscrizione Newsletter

Ricevi curiosità e notizie sempre aggiornate

Search

Archivi